giovedì 6 ottobre 2011

Spätzle di ceci con verdurine



Ciotolina e piatto rettangolare COVO

Ultimamente sono stanca...non so perchè...saranno le lezioni che son ricominciate...sarà il tempo....sarà che ho troppi impegni e non riesco neanche a respirare e a prendermi un pò di tempo per me...
Sento che avrei bisogno di una vacanza.....di mare, di sole, di relax...che sogno!!
Nel frattempo cerco di consolarmi, domenica prossima vado al Cake Show di Bologna!! Ci sarà senz'altro da divertirsi!!
Quello di cui sono certa è che il poco tempo libero che ho mi piacerebbe passarlo a spasso o ai fornelli. Ho migliaia di ricette segnate da provare, esperimenti, ma anche grandi classici che facciamo da sempre a casa mia e che mi piacerebbe insegnarvi!
La ricetta degli spätzle è un gran classico a casa mia, li facciamo da sempre, con gli spinaci e lo speck. Questi che vi propongo oggi però sono diversi, perchè sono bianchi e fatti con la farina di ceci! Chi di voi non ha della farina di ceci in dispensa! :-P ah ah ah Scherzo, comunque farò qualche altro esperimento, ma credo che la farina di ceci si possa sostituire con altri tipi di farina, con quella di castagne ad esempio, o di patate...sapevate che esiste la farina di piselli, pare sia ottenuta dai piselli gialli (eh io che credevo che esistessero solo verdi......) seccati e macinati!! La devo trovare!!!
Ho trovato questa ricetta su un numero de "La cucina italiana" di qualche mese fa e l'ho un pò modificata secondo i miei gusti.

SPATZLE DI CECI ALLE VERDURE

Ingredienti (per 4 persone)

per gli spatzle:
250 farina di ceci (io quella di Molino Chiavazza)
200 farina 00
2 uova
200 ml latte
1/2 cucchiaino di sale

per il sugo:
due carote
due zucchine
un pò di cipolla tritata
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Per fare questi gnocchetti si mescolano tutti gli ingredienti con una frusta, fino a raggiungere una consistenza "collosa", se l'impasto viene troppo duro aggiungete latte, altrimenti aggiungete ancora farina.

La consistenza dev'essere quella della crema pasticcera un pò solida...

Tagliate a listarelle due zucchine e due carote e fatele rosolare per bene con un pò di cipolla.
Mettete a bollire una pentola di acqua e quando bolle salatela. Mettete l'apposito attrezzo sulla pentola, caricate un cucchiaio abbondante di impasto e fate cadere gli spatzle nell'acqua bollente. Sono cotti quando vengono a galla.
Passateli mezzo minuto nelle verdure e impiattate. Grattugiatevi sopra abbondante grana e servite ben caldi.

Ciotolina e piatto rettangolare COVO, Tovaglietta e tovagliolo Esercizi di stile, posate Rivadossi


Avete visto che bei fiocchetti di grana fa la mia nuovissima grattugia Microplane?

Buoni e salutari con la farina di ceci e le verdure!


A presto

Silvia

2 commenti:

  1. gli spatzel sono di per se buonissimi ma mi intriga molto l'uso di questa farina.complimenti dai riposati nel week

    RispondiElimina
  2. Avevo visto ank'io questa ricetta e mi ispirava :) Quando ho tempo la provo!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti che vorrete lasciare, li leggo sempre con un pò di commozione!!