giovedì 13 ottobre 2011

Gnocchi di pan grattato con gorgonzola noci e pancetta


La domenica ultimamente mi dedico a ciò che (credo) mi riesce meglio, ovvero cucinare! A fine settimana accumulo tutto lo stress dell'università, dei mezzi pubblici che devo prendere ogni giorno, del caos e del trambusto che alle volte si crea e di lavori vari ed eventuali, la mia valvola di sfogo è la cucina. Mi ritrovo in mezzo alla farina, uova, zucchero, cacao e sono felice. Non è incredibile??
Domenica scorsa avevo voglia di gnocchi, a dire il vero sono una patita di gnocchi e quando andiamo a mangiare fuori e ci sono li prendo sempre! Però....quella domenica non avevo voglia di cuocere le patate, non avevo ricotta in casa, non c'era formaggio, non c'era prosciutto per fare canederli o gnocchi di pane raffermo..
Allora mi sono ricordata che su un numero di "Cucina Moderna" avevo visto gli gnocchi di pan grattato e mi avevano incuriosito a dir poco!! Quindi con le dovute modifiche li ho rifatti!
Sono semplicissimi e veramente buoni, molto saporiti grazie al parmigiano, secondo me si prestano a tantissimi sughi...devo sperimentare!!!

GNOCCHETTI DI PAN GRATTATO CON GORGONZOLA PANCETTA E NOCI

Ingredienti (per 2 persone)
1 uovo
200 g pane grattato
70 g parmigiano
200 ml di brodo vegetale
gorgonzola
pancetta
noci
noce moscata
sale e pepe

In una terrina mescolate l'uovo con il pane grattato e il parmigiano, aggiungete il brodo poco per volta, un pizzico di sale e una grattata di noce moscata e mescolate ottenendo un impasto abbastanza sodo. Ricavatene tanti gnocchetti e rigateli con una forchetta.
Mettete a bollire l'acqua e nel frattempo preparate la salsa di gorgonzola.
In una pentola capiente mettete un pò di pancetta a cubetti a soffriggere con un pò di olio extra vergine di oliva (non troppo perchè la pancetta è di per sè grassa!!), aggiungete le noci e alla fine il gorgonzola a pezzetti. Fate cuocere allungando con del latte se vedete che la salsa diventa troppo solida.
Appena l'acqua bolle, salatela e tuffateci gli gnocchi pochi per volta. Sono cotti quando vengono a galla. Raccoglieteli con una schiumarola, scolateli e metteteli nella pentola con il sugo.
Quando avrete cotto tutti gli gnocchi aggiungete abboandante parmigiano a fiocchi e servite subito ben caldi!!
Sono buonissimi!!! Provateli e non ve ne pentirete!!

Tovaglietta e tovagliolo Esercizi di stile, posate Rivadossi


A presto

Silvia

10 commenti:

  1. Deliziosamente cremosi..una vera tentazione!!

    RispondiElimina
  2. E' bellissima questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao!!!
    Ma guarda che bell'idea!!!
    Da provare prestissimoooo!!!!
    Anch'io adoro gli gnocchi!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Ragazze!!! :) Un mega bacione e se li provate fatemi sapere!!!
    Ciaooo!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  6. "mi dedico a ciò che (credo) mi **riesce** meglio" "A fine settimana accumulo tutto lo stress dell'università" ... immagino tu faccia lettere, vista le perfetta padronanza del congiuntivo!

    RispondiElimina
  7. Caro (si fa per dire) Anonimo, forse a me mancherà la padronanza del congiuntivo, ma a lei manca un po' di educazione. Le critiche sono sempre ben accette, ma se scritte in formato non anonimo, educate e nel rispetto verso me stessa e quello che faccio!

    ps: se vuole può correggere anche tutti gli altri post che ho scritto...sa, IO non ho tempo da perdere dietro a dei piccoli errori.

    Saluti e buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  8. ME-RA-VI-GLIO-SI !!! Vado subito a prepararli!!! Gnaaaaammmmmm...

    RispondiElimina
  9. Li ho preparati e posso dire che sono una prelibatezza!!! Li farò sicuramente di nuovo!!! Grazie di aver condiviso questa ricetta! Buona giornata :-)

    RispondiElimina

Grazie per i commenti che vorrete lasciare, li leggo sempre con un pò di commozione!!